Fri, February 17, 2023

Coppa del Mondo per Club FIFA 2023: l’Arabia Saudita Ospiterà il Torneo per la Prima Volta

L’Arabia Saudita è stata scelta per ospitare la Coppa del Mondo per Club FIFA per la prima volta, dal 12 al 22 dicembre.

L’annuncio è arrivato tre giorni dopo che il Real Madrid ha sollevato il trofeo in Marocco, dopo una vittoria entusiasmante per 5-3 contro l’Al-Hilal, il primo club saudita a raggiungere la finale del torneo.

L’Arabia Saudita sarà solo il sesto paese ospitante dal momento in cui la competizione è stata inaugurata nel 2000.

Il ministro dello sport del paese ha dichiarato che ospitare il torneo significa “la nostra volontà di essere una forza positiva”.

L’Arabia Saudita ha investito molto negli eventi sportivi negli ultimi anni, ma è stata accusata di utilizzare gli eventi per “pulire” la sua reputazione.

Il paese è stato criticato per il suo record sui diritti umani da organizzazioni come Amnesty International e Reprieve.

All’inizio di questo mese, i co-padroni di casa Australia e Nuova Zelanda hanno chiesto a Fifa di “chiarire urgentemente” le notizie secondo cui l’autorità turistica dell’Arabia Saudita sarà nominata sponsor ufficiale della Coppa del Mondo femminile del 2023.

Un accordo con Visit Saudi, che dovrebbe essere annunciato, è stato criticato dai gruppi per i diritti umani.

Amnesty ha dichiarato martedì: “Fifa ha ancora una volta ignorato l’orribile situazione dei diritti umani dell’Arabia Saudita.

“Dopo aver concesso al sito turistico Visit Saudi di diventare sponsor della Coppa del Mondo femminile, ha annunciato il regno come sede della Coppa del Mondo per club senza alcuna considerazione per la libertà di espressione, la discriminazione o i diritti dei lavoratori.”

Ha aggiunto che Fifa è “complice nell’evidente lavaggio sportivo”.

Sua Altezza Reale il Principe Abdulaziz bin Turki Al Faisal ha precedentemente detto a BBC Sport di credere che il paese affronterà sempre le critiche globali.

In merito all’annuncio della Coppa del Mondo per club, ha dichiarato: “Siamo onorati ed estremamente entusiasti di avere l’opportunità di dare il benvenuto alle principali squadre di calcio del mondo e ai loro tifosi in Arabia Saudita.

“Molti tifosi hanno recentemente potuto vedere la nostra capacità come nazione di competere al massimo livello possibile in campo. Ora abbiamo la possibilità di dimostrare di essere anche ospiti di livello mondiale.

“Questo è un altro importante passo avanti nel nostro percorso di trasformazione nel calcio e come paese e confido che tutti i coinvolti vedranno con i propri occhi i progressi indiscutibili che stanno avvenendo a molti livelli diversi.

“Organizziamo eventi sportivi internazionali perché crediamo sinceramente nel potere dello sport di ispirare i nostri ragazzi e le nostre ragazze, creare nuove connessioni e costruire nuove relazioni”.

Fifa prevede di cambiare il formato del torneo a partire da giugno 2025 per includere 32 squadre e svolgersi ogni quattro anni – con 12 squadre europee coinvolte.

Si dice che il Consiglio di Fifa abbia unanimemente approvato la proposta dell’Arabia Saudita di ospitare il torneo, senza che i capi delle confederazioni sollevassero preoccupazioni.

Insider di Fifa suggeriscono che portare l’evento in un nuovo paese aiuterà lo sviluppo continuo del gioco e sostengono che tali tornei possano migliorare i diritti umani attraverso il coinvolgimento. Altri recenti padroni di casa della Coppa del Mondo per club includono il Qatar, gli Emirati Arabi Uniti e il Marocco, ognuno dei quali ha anche affrontato critiche sui diritti umani.

Si dice inoltre che l’Arabia Saudita stia pianificando una candidatura congiunta con Grecia ed Egitto per ospitare la Coppa del Mondo Fifa del 2030.

Alla Coppa del Mondo in Qatar dello scorso anno, l’Arabia Saudita ha sorpreso la futura vincitrice Argentina nella partita di apertura, ma non è riuscita ad uscire dal girone.

Il vincitore di cinque Palloni d’oro Cristiano Ronaldo si è unito alla squadra saudita Al Nassr lo scorso dicembre.

Il regno del Golfo ha ottenuto il diritto di ospitare la Coppa d’Asia maschile nel 2027 e si candida per ospitare la Coppa d’Asia femminile per la prima volta nel 2026.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

L’Arabia Saudita è stata scelta per ospitare la Coppa del Mondo per Club FIFA per la prima volta, dal 12 al 22 dicembre.

I migliori siti di gioco d'azzardo online in Italia

10.0
#1 IN ITALIA
Gioco Digitale
OFFERTA DI BENVENUTO
50 Free Spin Book of Ra + 100% fino a 500€ + 300 Free Spin
9.8
PIÙ POPOLARE
888
OFFERTA DI BENVENUTO
20€ Bonus Gratis + 500€ Bonus Benvenuto
9.7
LIBRO SPORTIVO DELL'ANNO
Bwin
OFFERTA DI BENVENUTO
Bonus 100% fino a 200€
9.7
Eurobet
OFFERTA DI BENVENUTO
300 Free Spin + Bonus 1.315€
9.5
LeoVegas
OFFERTA DI BENVENUTO
225 Free Spin + fino a 1.000€ Bonus
9.4
Betway
OFFERTA DI BENVENUTO
50 Free Spin + 100% fino a 500€ + 200 Free Spin Extra

L’Arabia Saudita sarà solo il sesto paese ospitante dal momento in cui la competizione è stata inaugurata nel 2000.

Il ministro dello sport del paese ha dichiarato che ospitare il torneo significa “la nostra volontà di essere una forza positiva”.

L’Arabia Saudita ha investito molto negli eventi sportivi negli ultimi anni, ma è stata accusata di utilizzare gli eventi per “pulire” la sua reputazione.

Il paese è stato criticato per il suo record sui diritti umani da organizzazioni come Amnesty International e Reprieve.

All’inizio di questo mese, i co-padroni di casa Australia e Nuova Zelanda hanno chiesto a Fifa di “chiarire urgentemente” le notizie secondo cui l’autorità turistica dell’Arabia Saudita sarà nominata sponsor ufficiale della Coppa del Mondo femminile del 2023.

Un accordo con Visit Saudi, che dovrebbe essere annunciato, è stato criticato dai gruppi per i diritti umani.

Amnesty ha dichiarato martedì: “Fifa ha ancora una volta ignorato l’orribile situazione dei diritti umani dell’Arabia Saudita.

“Dopo aver concesso al sito turistico Visit Saudi di diventare sponsor della Coppa del Mondo femminile, ha annunciato il regno come sede della Coppa del Mondo per club senza alcuna considerazione per la libertà di espressione, la discriminazione o i diritti dei lavoratori.”

Ha aggiunto che Fifa è “complice nell’evidente lavaggio sportivo”.

Sua Altezza Reale il Principe Abdulaziz bin Turki Al Faisal ha precedentemente detto a BBC Sport di credere che il paese affronterà sempre le critiche globali.

In merito all’annuncio della Coppa del Mondo per club, ha dichiarato: “Siamo onorati ed estremamente entusiasti di avere l’opportunità di dare il benvenuto alle principali squadre di calcio del mondo e ai loro tifosi in Arabia Saudita.

“Molti tifosi hanno recentemente potuto vedere la nostra capacità come nazione di competere al massimo livello possibile in campo. Ora abbiamo la possibilità di dimostrare di essere anche ospiti di livello mondiale.

“Questo è un altro importante passo avanti nel nostro percorso di trasformazione nel calcio e come paese e confido che tutti i coinvolti vedranno con i propri occhi i progressi indiscutibili che stanno avvenendo a molti livelli diversi.

“Organizziamo eventi sportivi internazionali perché crediamo sinceramente nel potere dello sport di ispirare i nostri ragazzi e le nostre ragazze, creare nuove connessioni e costruire nuove relazioni”.

Fifa prevede di cambiare il formato del torneo a partire da giugno 2025 per includere 32 squadre e svolgersi ogni quattro anni – con 12 squadre europee coinvolte.

Si dice che il Consiglio di Fifa abbia unanimemente approvato la proposta dell’Arabia Saudita di ospitare il torneo, senza che i capi delle confederazioni sollevassero preoccupazioni.

Insider di Fifa suggeriscono che portare l’evento in un nuovo paese aiuterà lo sviluppo continuo del gioco e sostengono che tali tornei possano migliorare i diritti umani attraverso il coinvolgimento. Altri recenti padroni di casa della Coppa del Mondo per club includono il Qatar, gli Emirati Arabi Uniti e il Marocco, ognuno dei quali ha anche affrontato critiche sui diritti umani.

Si dice inoltre che l’Arabia Saudita stia pianificando una candidatura congiunta con Grecia ed Egitto per ospitare la Coppa del Mondo Fifa del 2030.

Alla Coppa del Mondo in Qatar dello scorso anno, l’Arabia Saudita ha sorpreso la futura vincitrice Argentina nella partita di apertura, ma non è riuscita ad uscire dal girone.

Il vincitore di cinque Palloni d’oro Cristiano Ronaldo si è unito alla squadra saudita Al Nassr lo scorso dicembre.

Il regno del Golfo ha ottenuto il diritto di ospitare la Coppa d’Asia maschile nel 2027 e si candida per ospitare la Coppa d’Asia femminile per la prima volta nel 2026.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Le Migliore Offerte
OFFERTA DI BENVENUTO
50 Free Spin Book of Ra + 100% fino a 500€ + 300 Free Spin
10.0
OFFERTA DI BENVENUTO
20€ Bonus Gratis + 500€ Bonus Benvenuto
9.8
OFFERTA DI BENVENUTO
300 Free Spin + Bonus 1.315€
9.7
OFFERTA DI BENVENUTO
Bonus 100% fino a 200€
9.7
OFFERTA DI BENVENUTO
225 Free Spin + fino a 1.000€ Bonus
9.5
OFFERTA DI BENVENUTO
50 Free Spin + 100% fino a 500€ + 200 Free Spin Extra
9.4
 
Notizie correlate
Le Migliore Offerte
OFFERTA DI BENVENUTO
50 Free Spin Book of Ra + 100% fino a 500€ + 300 Free Spin
10.0
OFFERTA DI BENVENUTO
20€ Bonus Gratis + 500€ Bonus Benvenuto
9.8
OFFERTA DI BENVENUTO
300 Free Spin + Bonus 1.315€
9.7
OFFERTA DI BENVENUTO
Bonus 100% fino a 200€
9.7
OFFERTA DI BENVENUTO
225 Free Spin + fino a 1.000€ Bonus
9.5
OFFERTA DI BENVENUTO
50 Free Spin + 100% fino a 500€ + 200 Free Spin Extra
9.4
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com