Fri, April 21, 2023

Juventus avanza alle semifinali dopo il pareggio 1-1 contro la Sporting (1-2 agg).

La Juventus ha raggiunto le semifinali dell’Europa League con un pareggio 1-1 contro lo Sporting CP all’Estadio Jose Alvalade, ottenendo un trionfo complessivo di 2-1.

Sostenuta dalla notizia che la loro penalizzazione di 15 punti in Serie A per violazione finanziaria era stata sospesa, la Juve ha segnato subito grazie ad Adrien Rabiot per raddoppiare il vantaggio complessivo, dopo che Federico Gatti aveva dato loro un piccolo vantaggio nella partita di andata allo stadio Allianz la scorsa settimana.

Marcus Edwards ha prontamente pareggiato per lo Sporting dal dischetto dopo il fallo di Rabiot su Manuel Ugarte, ma una difesa resilient ha permesso alla Juve di passare il turno.

La Juventus raggiunge le semifinali europee per la prima volta dalla stagione 2016-17 e se la vedrà con il Siviglia per un posto in finale dopo che questi ultimi hanno eliminato il Manchester United.

La Juve ha preso il comando della partita dopo soli nove minuti quando Rabiot è stato il primo a prendere un pallone in area da un calcio d’angolo e ha sparato in basso a sinistra.

Lo Sporting ha avuto la possibilità di tornare in partita quando Rabiot ha fatto cadere Ugarte in area, con l’arbitro Francois Letexier che ha indicato il dischetto e Edwards ha tirato dritto al centro mentre Szczesny si tuffava sulla sinistra.

I padroni di casa sono stati vicini al pareggio sul risultato aggregato quando Ousmane Diomande ha deviato di poco sopra la traversa prima dell’intervallo e hanno rischiato di cadere ancora più indietro dopo il secondo tempo quando Dusan Vlahovic non è riuscito a colpire in porta con la testa.

Lo Sporting ha cercato il gol che avrebbe portato la partita ai tempi supplementari e quasi l’ha trovato quando Ricardo Esgaio ha sparato sopra la traversa ma gli uomini di Massimiliano Allegri hanno retto fino alla fine, meritando di passare il turno e limitando gli avversari a soli due tiri in porta.

È stata una buona giornata per la Juve, che ha raggiunto il terzo posto in Serie A dopo il recupero dei 15 punti, anche se la Corte d’Appello Federale della FIGC valuterà nuovamente il caso e quindi i giganti di Torino potrebbero ancora essere puniti.

Alex Sandro una roccia nel suo ritorno in Portogallo

Dopo aver giocato per il Porto, rivale dello Sporting, tra il 2011 e il 2015, il veterano terzino Alex Sandro ha fatto una grande partita nel suo ritorno in Portogallo.

Nessun giocatore della Juve ha effettuato più tackle vincenti (due), intercettazioni (due) e disimpegni (otto) di lui, aiutando la sua squadra a controllare la partita.

L’errore di Esgaio è stato costoso

Le occasioni dello Sporting contro una difesa della Juve tenace sono state poche e distanti tra loro, ma dovevano avere la possibilità di pareggiare quando la palla è arrivata a Esgaio in posizione favorevole nel finale.

Tuttavia, il terzino ha perso la lucidità nel momento cruciale, mandando la palla sopra la traversa.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

La Juventus ha raggiunto le semifinali dell’Europa League con un pareggio 1-1 contro lo Sporting CP all’Estadio Jose Alvalade, ottenendo un trionfo complessivo di 2-1.

I migliori siti di gioco d'azzardo online in Italia

10.0
#1 IN ITALIA
Gioco Digitale
OFFERTA DI BENVENUTO
50 Free Spin Book of Ra + 100% fino a 500€ + 300 Free Spin
9.8
PIÙ POPOLARE
888
OFFERTA DI BENVENUTO
20€ Bonus Gratis + 500€ Bonus Benvenuto
9.7
LIBRO SPORTIVO DELL'ANNO
Bwin
OFFERTA DI BENVENUTO
Bonus 100% fino a 200€
9.7
Eurobet
OFFERTA DI BENVENUTO
300 Free Spin + Bonus 1.315€
9.5
LeoVegas
OFFERTA DI BENVENUTO
225 Free Spin + fino a 1.000€ Bonus
9.4
Betway
OFFERTA DI BENVENUTO
50 Free Spin + 100% fino a 500€ + 200 Free Spin Extra

Marcus Edwards ha prontamente pareggiato per lo Sporting dal dischetto dopo il fallo di Rabiot su Manuel Ugarte, ma una difesa resilient ha permesso alla Juve di passare il turno.

La Juventus raggiunge le semifinali europee per la prima volta dalla stagione 2016-17 e se la vedrà con il Siviglia per un posto in finale dopo che questi ultimi hanno eliminato il Manchester United.

La Juve ha preso il comando della partita dopo soli nove minuti quando Rabiot è stato il primo a prendere un pallone in area da un calcio d’angolo e ha sparato in basso a sinistra.

Lo Sporting ha avuto la possibilità di tornare in partita quando Rabiot ha fatto cadere Ugarte in area, con l’arbitro Francois Letexier che ha indicato il dischetto e Edwards ha tirato dritto al centro mentre Szczesny si tuffava sulla sinistra.

I padroni di casa sono stati vicini al pareggio sul risultato aggregato quando Ousmane Diomande ha deviato di poco sopra la traversa prima dell’intervallo e hanno rischiato di cadere ancora più indietro dopo il secondo tempo quando Dusan Vlahovic non è riuscito a colpire in porta con la testa.

Lo Sporting ha cercato il gol che avrebbe portato la partita ai tempi supplementari e quasi l’ha trovato quando Ricardo Esgaio ha sparato sopra la traversa ma gli uomini di Massimiliano Allegri hanno retto fino alla fine, meritando di passare il turno e limitando gli avversari a soli due tiri in porta.

È stata una buona giornata per la Juve, che ha raggiunto il terzo posto in Serie A dopo il recupero dei 15 punti, anche se la Corte d’Appello Federale della FIGC valuterà nuovamente il caso e quindi i giganti di Torino potrebbero ancora essere puniti.

Alex Sandro una roccia nel suo ritorno in Portogallo

Dopo aver giocato per il Porto, rivale dello Sporting, tra il 2011 e il 2015, il veterano terzino Alex Sandro ha fatto una grande partita nel suo ritorno in Portogallo.

Nessun giocatore della Juve ha effettuato più tackle vincenti (due), intercettazioni (due) e disimpegni (otto) di lui, aiutando la sua squadra a controllare la partita.

L’errore di Esgaio è stato costoso

Le occasioni dello Sporting contro una difesa della Juve tenace sono state poche e distanti tra loro, ma dovevano avere la possibilità di pareggiare quando la palla è arrivata a Esgaio in posizione favorevole nel finale.

Tuttavia, il terzino ha perso la lucidità nel momento cruciale, mandando la palla sopra la traversa.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Le Migliore Offerte
OFFERTA DI BENVENUTO
50 Free Spin Book of Ra + 100% fino a 500€ + 300 Free Spin
10.0
OFFERTA DI BENVENUTO
20€ Bonus Gratis + 500€ Bonus Benvenuto
9.8
OFFERTA DI BENVENUTO
300 Free Spin + Bonus 1.315€
9.7
OFFERTA DI BENVENUTO
Bonus 100% fino a 200€
9.7
OFFERTA DI BENVENUTO
225 Free Spin + fino a 1.000€ Bonus
9.5
OFFERTA DI BENVENUTO
50 Free Spin + 100% fino a 500€ + 200 Free Spin Extra
9.4
 
Notizie correlate
Le Migliore Offerte
OFFERTA DI BENVENUTO
50 Free Spin Book of Ra + 100% fino a 500€ + 300 Free Spin
10.0
OFFERTA DI BENVENUTO
20€ Bonus Gratis + 500€ Bonus Benvenuto
9.8
OFFERTA DI BENVENUTO
300 Free Spin + Bonus 1.315€
9.7
OFFERTA DI BENVENUTO
Bonus 100% fino a 200€
9.7
OFFERTA DI BENVENUTO
225 Free Spin + fino a 1.000€ Bonus
9.5
OFFERTA DI BENVENUTO
50 Free Spin + 100% fino a 500€ + 200 Free Spin Extra
9.4
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com